Stelvio, il ministero dice no «Così addio Parco nazionale»

imageLe ragioni del «no» del dicastero dell’Ambiente alla norma sullo smembramento dell’area protetta. Tutela debole, nessun vincolo di coordinamento, nessun riferimento alla Legge Quadro

L’articolo del quotidiano Alto Adige

La precedente denuncia del WWF

______________________________________________________________

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in AREE PROTETTE, TERRITORIO. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...