No alla cattura dell’orsa Daniza

orsa_danizaL‘aggressione dell’orsa non va considerata come un comportamento aggressivo dell’animale contro l’uomo, ma come una inevitabile risposta di una madre con cuccioli nei confronti di un pericolo.

L’orsa deve restare libera e ai piccoli va garantita la possibilità di sopravvivere.

Il comunicato del WWF

____________________________________________________________________________________________________________________

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in ANIMALI IN PERICOLO, PETIZIONI, PROGETTI. Contrassegna il permalink.

Una risposta a No alla cattura dell’orsa Daniza

  1. annabella pace ha detto:

    Ricordate il caso del giocatore di calcio Luciano Re Cecconi ucciso da un gioielliere al quale aveva voluto fare uno svherzo inscenando una rapina? Il gioielliere fu assolto per “presunta legittima difesa”. Ricordiamo il caso dell’uomo che, dopo essere stato inutilmente denunciato per maltrattamenti, uccise la fidanzata, fu condannato, rilasciato e, dopo ulteriori denunce per minacce slla nuova fidanzata, la uccise? Se l’orsa fosse processata come se fosse un essere umano, sarebbe senz’altro assolta. Tra l’altro era nel “suo” territorio, non in un centro abitato, per cui non si comprende dove risieda l’anomalia del suo comportamento, mentre invece va stigmatizzato quello del cercatore di funghi, che non ha saputo avere un comportsmento adeguato ma si e’ addirittura soffermato a curiosare. Che Paese ignorante e incivile!
    Annabella Pace
    L’Aquila

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...