Il piombo utilizzato nelle cartucce da caccia è causa di avvelenamento per numerose specie di animali selvatici, a rischio sono soprattutto i rapaci

animali-delle-alpi-gipeto-foto-canon-wwf-di-martin-harvey

Secondo l’ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) ad essere esposte al rischio di avvelenamento da piombo utilizzato nelle cartucce da caccia sono soprattutto le specie di rapaci che si alimentano di mammiferi e uccelli morti, feriti o debilitati. Nutrendosi di animali colpiti dai cacciatori e non recuperati – oppure affetti a loro volta da saturnismo (avvelenamento da piombo) – ingeriscono insieme alla carne anche il piombo, che rapidamente entra nelle vie metaboliche e ne causa l’avvelenamento.

Effetti del piombo contenuto nelle munizioni da caccia -Scheda-Ispra

Effetti-del-piombo-sulla-salute-umana-Ispra

____________________________________________________________________

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in ALIMENTAZIONE, ANIMALI IN PERICOLO, AREE PROTETTE, CACCIA, TERRITORIO. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...