SALVA IL SUOLO

save-the-soilWwf, Slow Food, Lipu, Legambiente, Inu, Fai, Coldiretti, Acli insieme in una task force per fermare il consumo di suolo in Europa (100.000 ettari l’anno): è “People4soil”, la sfida lanciata per fermare il consumo e arginare il degrado del suolo.

PER FIRMARE LA PETIZIONE: https://www.salvailsuolo.it/

Ogni anno in Europa spariscono sotto il cemento 1000 kmq di suolo fertile, un’area estesa come l’intera città di Roma.

Senza un suolo sano e vivo non c’è futuro per l’uomo. Oggi il suolo è violentato, soffocato, contaminato, sfruttato, avvelenato, maltrattato, consumato. Un suolo sano e vivo ci protegge dai disastri ambientali, dai cambiamenti climatici, dalle emergenze alimentari. Tutelare il suolo è il primo modo di proteggere uomini, piante, animali.

Nonostante questo, in Europa, non esiste una legge comune che difenda il suolo. I cittadini di tutta Europa chiedono di difenderlo dal cemento, dall’inquinamento e dagli interessi speculativi. Insieme a noi, oltre 400 associazioni chiedono all’UE norme specifiche per tutelare il suolo, bene essenziale alla vita come l’acqua e come l’aria.

_____________________________________________________________________

Pubblicato in AGRICOLTURA, PETIZIONI, TERRITORIO | Lascia un commento

Una gara per aiutare gli uccelli a superare l’inverno: Bird’s Kitchen Italia

foto-mangiatoiaSegnaliamo questa iniziativa di EBN Italia (Associazione di Birdwatching italiana).

Durante la stagione invernale le mangiatoie possono assicurare la sopravvivenza di molte specie di uccelli stremate dalla neve e dal gelo.

Quale sarà la migliore mangiatoia d’Italia?    Domenica 5 febbraio, partecipa anche tu!

Per maggiori informazioni: http://www.ebnitalia.it/easyNews/NewsLeggi.asp?NewsID=211

__________________________________________________________________

Pubblicato in ANIMALI IN PERICOLO, PROGETTI, TERRITORIO | Lascia un commento

WWF e LAV: «Con queste temperature la caccia deve essere sospesa»

cesena-abbattuta-caldaro-15-01-2016

A causa dell’inverno particolarmente freddo gli animali selvatici sono in forte difficoltà. WWF e LAV hanno chiesto all’Assessore provinciale all’agricoltura la sospensione immediata della caccia. L’articolo

________________________________________________________________

Pubblicato in CACCIA, Uncategorized | Lascia un commento

Mercatino dell’Associazione WWF Bolzano

immagine

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sabato 3 dicembre 2016, al ponte Talvera, si terrà il mercatino di oggetti usati.

I fondi raccolti verranno destinati alla tutela della natura    La-locandina

 

MERCATINO WWF 3 DICEMBRE 2016

Ringrazio di cuore tutti i soci, amici e conoscenti che, ognuno a suo modo, hanno contribuito alla buona riuscita della raccolta fondi del mercatino WWF al ponte Talvera di sabato 3 dicembre 2016. Un ringraziamento particolare va alla dolcissima signora di Ruffrè che ci ha allietato la giornata offrendoci un profumato te caldo e dei graziosi sacchettini, creati da lei, contenenti della profumatissima lavanda..

grazie a tutti e alla prossima.

Oriana Brandolese

__________________________________________________________________________

Pubblicato in APPUNTAMENTI | Lascia un commento

Caccia nei parchi, Roma dà carta bianca a Bolzano

image

Due nuove norme di attuazione. Kompatscher: «Grande vittoria per l’autonomia» Sarà la Provincia a disciplinare i prelievi. Deroghe alle specie a cui si potrà sparare

L’articolo del-quotidiano-Alto-Adige

Secondo il WWF le nuove norme di attuazione non sono condivise e soddisfano esclusivamente il mondo venatorio e la politica che da esso ottiene consensi elettorali. Non c’è alcun motivo di tipo conservazionistico e ambientale per uccidere gli animali selvatici nei parchi naturali e per aumentare il numero delle specie cacciabili in Provincia di Bolzano.

IL comunicato-stampa-Wwf-del 26-11-2016

_________________________________________________________________________________

Pubblicato in AREE PROTETTE, CACCIA | Lascia un commento

Il piombo utilizzato nelle cartucce da caccia è causa di avvelenamento per numerose specie di animali selvatici, a rischio sono soprattutto i rapaci

animali-delle-alpi-gipeto-foto-canon-wwf-di-martin-harvey

Secondo l’ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) ad essere esposte al rischio di avvelenamento da piombo utilizzato nelle cartucce da caccia sono soprattutto le specie di rapaci che si alimentano di mammiferi e uccelli morti, feriti o debilitati. Nutrendosi di animali colpiti dai cacciatori e non recuperati – oppure affetti a loro volta da saturnismo (avvelenamento da piombo) – ingeriscono insieme alla carne anche il piombo, che rapidamente entra nelle vie metaboliche e ne causa l’avvelenamento.

Effetti del piombo contenuto nelle munizioni da caccia -Scheda-Ispra

Effetti-del-piombo-sulla-salute-umana-Ispra

____________________________________________________________________

Pubblicato in ALIMENTAZIONE, ANIMALI IN PERICOLO, AREE PROTETTE, CACCIA, TERRITORIO | Lascia un commento

Sostenere l’agricoltura che protegge il paesaggio e la biodiversità

immagine-frutteti

Nella foto campi di mele dell’Alto Adige: un paesaggio monotono e degradato 

E’ questa la richiesta presentata dal WWF alla Provincia di Bolzano che sta elaborando la nuova legge su territorio e paesaggio.

L’articolo

__________________________________________________________________

Pubblicato in AGRICOLTURA, TERRITORIO, Uncategorized | Lascia un commento