In Trentino un uomo è stato aggredito da un orso. Necessario capire bene cosa è successo

orso5_spormaggiore_fotosarabragonzi.jpgUn uomo è rimasto ferito per un attacco di un orso nella serata del 22 luglio in Trentino, nella zona dei laghi di Lamar. Lo ha riferito questa mattina l’amministrazione provinciale che spiega che l’episodio è accaduto intorno alle 19.00 e che i vigili del fuoco hanno soccorso l’uomo, un trentino di Cadine, che è stato trasportato con un elicottero al pronto soccorso dell’ospedale Santa Chiara di Trento e medicato. Le sue condizioni non risultano gravi.
Il WWF esprime tutta la sua vicinanza all’uomo ferito in Trentino ed è in attesa di apprendere maggiori dettagli sulle dinamiche dell’accaduto. È, infatti, necessario capire meglio cosa è successo: se l’aggressione, per fortuna con conseguenze non gravi, sia stata innescata da un comportamento inavvertitamente inopportuno da parte dell’uomo o del suo cane. Nel caso si dovesse trattare, invece, di un orso effettivamente problematico, i cui comportamenti esulano ripetutamente da quelli considerati normali per la specie, potrebbe essere opportuno applicare i protocolli previsti dal piano d’azione per la conservazione dell’orso bruno sulle Alpi (PACOBACE). La convivenza è sempre possibile, con gli opportuni accorgimenti.
È necessario fare un grande lavoro per rendere ancora più consapevoli le persone che ad ogni titolo frequentano le aree abitate da orsi per garantire loro la massima sicurezza e minimizzare il disturbo ai plantigradi. Proprio per questo scopo il WWF ha pubblicato nelle scorse settimane un vademecum “Cosa fare se si incontra un orso”. Continua a leggere

Annunci
Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Gita – corso: Impariamo a conoscere la natura

Immagine

Escursione all’Oasi WWF Valtrigona, domenica 30 luglio 2017

La  locandina

___________________________________________________________________________________________

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Let’s clean up Europe : Mattinata di pulizie presso le isole ecologiche

logo della manifestazione

In occasione della manifestazione europea “Let’s clean up Europe” le associazioni ambientaliste WWF Bolzano, Ambiente e salute, Federazione Protezionisti Sudtirolesi, Legambiente Alto Adige, Retake Bolzano organizzano per sabato 13 maggio un’azione di pulizia e raccolta rifiuti presso 7 isole ecologiche di Bolzano.

L’articolo

Let’s clean up Europe: Aktionstag an den Bozner Ökoinseln

Anlässlich der europaweiten Kampagne „Let’s clean up Europe“ organisieren die Umweltgruppen WWF Bozen, Umwelt und Gesundheit, Dachverband für Natur und Umweltschutz Südtirol, Umweltbund Südtirol und Retake Bozen am Samstag, den 13. Mai einen Aktionsputztag an 7 Bozner Ökoinseln.

 __________________________________________________________________________________________________

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Conferenza sul tema rifiuti

image1

Il gruppo delle associazioni ambientaliste locali ha organizzato un ciclo di conferenze sul tema rifiuti.

Venerdì 28 aprile alle 18.30, presso la sala del Comune in vicolo Gummer a Bolzano

Con Laura Brambilla responsabile nazionale Legambiente per Comuni ricicloni, la campagna nazionale sui comuni virtuosi nella raccolta differenziata e riciclo dei rifiuti. Laura Brambilla presenterà dei vasi emblematici e sarà a disposizione per domande ed approfondimenti sul tema.

__________________________________________________________________________________________________

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Sostieni gli abitanti di Malles che si ribellano ai pesticidi

Immagine pesticidi MallesMalles, in provincia di Bolzano, è il primo Comune europeo ad aver bandito i pesticidi dal proprio territorio. Ma il governo provinciale intende privare i Comuni della competenza in materia, rendendo inammissibili i divieti a livello locale.

Chiedi al governatore della provincia di Bolzano di appoggiare Malles nella sua lotta ai pesticidi, permettendo così che diventi un esempio per tutti i comuni del Sudtirolo! 

PARTECIPA: https://www.umweltinstitut.org/mitmach-aktionen/sostegno-ai-ribelli-anti-pesticidi-di-malles.html

_________________________________________________________________________________________________

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Conferenza: Inceneritore e rifiuti

Volantino inceneritore e rifiuti

Quali effetti ha l’incenerimento dei rifiuti? Quali sono le alternative possibili?
Conferenza con il Prof. Miserotti, organizzano Ambiente e Salute, Dachverband , WWF e Legambiente.

Venerdì 7 aprile 2017 nella sala Comunale in vicolo Gumer 7 a Bolzano.

____________________________________________________________________________________________________

Pubblicato in RIFIUTI, TERRITORIO | Lascia un commento

WWF e LAV presentano un esposto in procura per la moria di pesci nel fossato di Sinigo

moria-pesci

A seguito della morìa di centinaia di pesci che si è ripetuta negli anni 2015 e 2017, per mancanza di acqua, in un fossato che scorre accanto al laghetto di pesca sportiva di Sinigo, le associazioni Wwf e Lav Bolzano, dopo aver svolto il 17 gennaio scorso un sopralluogo insieme ai vari enti interessati, hanno presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Bolzano.

Le associazioni di protezione della natura e degli animali chiedono di accertare le responsabilità di quanto accaduto, e agli organi preposti al controllo sulla gestione degli animali selvatici di attivarsi quanto prima, per evitare che quanto accaduto possa ripetersi. È necessario il ripristino di un idoneo habitat per le specie ittiche presenti in quell’area.

___________________________________________________________________

Pubblicato in ANIMALI IN PERICOLO, CORSI D'ACQUA | Lascia un commento